CM Alta Valle - Rifugio Viola

Descrizione

Il percorso parte dal parcheggio di Altumeira, raggiungibile da Arnoga su strada asfaltata e con pagamento di un pass ((permesso turistico giornaliero da ritirare presso la colonnina posta all’inzio della strada di accesso alla Val Viola. Chi è in possesso di contrassegno per persone con disabilità può transitare purché sia a bordo l’intestatario dello stesso). In alternativa servizio navetta con frequenza di circa 30 minuti.
Il percorso si sviluppa lungo la valle su fondo agevole, senza particolari problemi, fina ad arrivare dopo circa 4,3 km al rifugio Viola (numerosi tavoli all’esterno – accessibilità al rifugio limitata da tre gradini all’ingresso). C’è la possibilità, continuando sul percorso principale salire verso il passo Viola e raggiungere, dopo alcuni tornanti, il confine Italo/Svizzero. Da qui si può godere di un notevole panorama sul versante elvetico, lungo tutta la val di Campo
Il ritorno è lungo lo stesso percorso dell’andata.




Caratteristiche

PARCHEGGIO: Altumeira
PUNTO DI PARTENZA: Direttamente dal parcheggio
ENTI E RIFERIMENTI LOCALI UTILI: Comune di Valdidentro, CAI Valdidentro, Rifugio Viola
TEMPISTICA CON JOELETTE: 1 ore 30 min
FONDO: sterrato ben conservato
ESPOSIZIONE, PERICOLI: nessuno in particolare
ACQUA DOVE: no fontane lungo il percorso
RIENTRO: stesso percorso
RIFUGIO, RISTORO, APPOGGIO: Rifugio Viola

ACCESSIBILITA’ RIFUGIO VIOLA (tel. +39 348 3419794 www.rifugioviola.it)

INGRESSO – tre gradini da superare
SERVIZI IGIENICI – abbastanza ampi
PERNOTTAMENTO – da verificare

VERIFICA TSB: OK
DATA ULTIMO CONTROLLO IDONEITA’: 13 luglio 2019